Conte fa la spesa in casa Inter: il jolly per far saltare il banco

0
239

Le strade di Antonio Conte e dell’Inter si sono separate la scorsa estate ma non va escluso che l’allenatore salentino possa tornare ad incrociare il proprio destino con i nerazzurri. Stavolta sul mercato 

Il legame tra l’Inter e Conte dal punto di vista professionale si è sciolto la scorsa estate, ma non è da escludere un nuovo intrigo che veda protagonista l’ex tecnico e la società nerazzurra. Dall’Inghilterra evidenziano infatti come all’allenatore salentino piaccia un suo ex pupillo interista come Alessandro Bastoni, che quest’anno con Inzaghi sembra aver anche completato il suo percorso di maturazione facendo un ulteriore step di crescita.

Antonio Conte, allenatore del Tottenham © LaPresse

Al Tottenham Conte ha fatto vedere prontamente la propria mano su una squadra in difficoltà, e che tra tante problematiche proverà fino alla fine ad arrivare tra le prime quattro. Poi sarà tempo di tornare sul mercato con particolare attenzione alla difesa, fulcro del gioco dell’ex allenatore interista.

Calciomercato Inter, Bastoni nel mirino dell’ex Conte: il jolly può essere Sanchez

Davinson Sanchez ©LaPresse

Nel mirino di Conte ci sarebbe proprio Bastoni che favorirebbe ulteriormente il passaggio alla difesa a tre, per il momento digerito solo a tratti dagli interpreti ora presenti. In questo senso il Tottenham potrebbe anche giocarsi un jolly in una eventuale trattativa con l’Inter, che dal canto suo non ha alcuna intenzione di privarsi di un giovane forte e di ulteriore avvenire come Bastoni.

Secondo quanto evidenziato da ‘Calciomercatoweb.it’, gli Spurs potrebbero mettere sul piatto il difensore colombiano classe ’96, Davinson Sanchez, per provare ad abbassare eventualmente la parte cash utile a provare a convincere l’Inter. Difficilissimo però che la società di Suning possa accettare una situazione del genere. Anzi il club meneghino non ha alcuna intenzione di lasciar andare via Bastoni al Tottenham di Conte.