Sanchez a costo zero: ma spunta uno scambio alla pari

0
364

Alexis Sanchez è da tempo sulla lista dei partenti, ed in estate dovrebbe lasciare l’Inter quasi certamente. I nerazzurri vogliono liberarsi dell’alto ingaggio e la giusta idea potrebbe arrivare dalla Spagna 

L’attacco dell’Inter ha vissuto alti e bassi in questa stagione, e pur mantenendo elevati standard di rendimento dal punto di vista strettamente dei numeri, non sono mancati i momenti bui, con alcuni interpreti più in ombra di altri. Nello specifico alle spalle di Lautaro Martinez, che pure ha avuto i suoi problemi, e Dzeko, andrà fatto un ragionamento sulle prestazioni dei vari Correa e Sanchez. In particolare il cileno, al netto del gol vittoria in supercoppa contro la Juventus e di un periodo immediata successiva piuttosto positivo, non è stato all’altezza fino a questo momento.

Alexis Sanchez, attaccante dell’Inter ©LaPresse

Il numero 7 dell’Inter infatti raramente ha performato sui suoi livelli, e complessivamente ha messo a referto solo 7 reti in stagione, macchiandosi peraltro di una espulsione decisiva nella gara di ritorno di Champions League contro il Liverpool, proprio nel miglior momento dei nerazzurri.

Calciomercato Inter, Sanchez in uscita: scambio col Siviglia

Sanchez-Inter, sarà addio: il cileno sempre più al ribasso nelle gerarchie di Inzaghi
Alexis Sanchez ©LaPresse

Inzaghi lo ha aspettato e lanciato in campo nel momento del bisogno, ma il suo ingaggio unito all’età inizia a pesare sul futuro dell’Inter. Voci dalla Spagna si intensificano in merito ad un interesse del Siviglia di Monchi per Alexis, vecchio pallino degli andalusi, e perfetto per il calcio iberico.

Si tratterebbe di un eventuale affare a zero, con l’Inter pronta anche a darlo gratis pur di liberarsi dell’ingaggio da 7 milioni di euro. Il Siviglia però ha anche qualche esubero, vedi il mediano Gudelj. Proprio lui potrebbe essere nel caso proposto al club meneghino per Sanchez come scambio alla pari, con annesse plusvalenze da mettere a referto. anche Gudelj peraltro, come il cileno dell’Inter, ha il contratto in scadenza 2023.