Addio Inter a causa di Lewandowski: affare da 50 milioni

0
31

In casa Bayern Monaco potrebbe arrivare una svolta epocale col futuro di Robert Lewandowski tutt’altro che ben definito. In caso di addio potrebbero incrociare il destino indirettamente con l’Inter 

Come si sostituisce un uomo che sfiora o arriva a quota 50 gol stagionali da ormai diversi anni a questa parte? Una domanda complessa e alla quale potrebbe essere costretto a trovare risposta il Bayern Monaco, che mai come questa volta rischia davvero di dover rinunciare una volta per tutte a Robert Lewandowski indiscusso ed indiscutibile baluardo offensivo di Nagelsmann e di tutti i suoi predecessori. Il numero nove polacco anche quest’anno, al di là dell’eliminazione Champions della squadra, ha mantenuto numeri spaventosi con 48 reti nelle prime 43 gare giocate di questa stagione.

Lewandowski ©LaPresse

Cifre in costante aggiornamento e che certificano il livello mostruosamente alto di un bomber con pochi eguali a dispetto dei quasi 34 anni di età. Dalla Spagna però insistono premendo sulla possibilità che Lewandowski lasci il Bayern in estate con un anno d’anticipo sulla chiusura del rapporto, col Barcellona che sogna il colpaccio. Mateu Alemany, DS del club catalano, avrebbe già incontrato l’agente del centravanti polacco: la società spagnola sarebbe persino pronta a mettere sul piatto 35 milioni per acquistarlo.

Calciomercato Inter, Lewandowski via dal Bayern: l’erede può essere Haller

Haller ©LaPresse 

A Lewandowski nel caso potrebbe essere offerto almeno un biennale con opzione per una terza stagione per convincerlo ad accettare il nuovo progetto del Barcellona. A quel punto il Bayern rimarrebbe senza punta titolare e con un fardello difficile da sostenere. Nel caso i bavaresi potrebbero anche pensare ad un bomber accostato spesso all’Inter per il futuro.

Si tratta di Sebastien Haller, reduce da un’annata sontuosa con l’Ajax tra Champions e campionato, e che era stato avvicinato ai nerazzurri come erede di Dzeko. L’ex West Ham può finire dunque in Bundesliga per un affare da 45/50 milioni di euro. Piace all’Inter ma i costi sono altissimi.