Andreazzoli: “Quella di Empoli penso sia stata una tappa importante per Pinamonti”

0
22

Inter, l’allenatore dell’Empoli Aurelio Andreazzoli ha voluto dare il suo parere molto positivo sul futuro di Andrea Pinamonti

Andrea Pinamonti ©LaPresse

Prima della gara casalinga valida per la 35esima giornata di campionato tra il suo Empoli e il Torino il tecnico Aurelio Andreazzoli ha voluto dare un’opinione sulla stagione di Andrea Pinamonti. L’attaccante in prestito dall‘Inter sta finalmente trovando continuità e reti, ben 12 finora con la squadra toscana. Dopo la prima stagione da professionista con il Frosinone con 27 presenze e 5 reti, quella con il Genoa 32 presenze e sempre 5 reti e la scorsa all’Inter in cui riuscì a raggiungere soltanto 8 presenze e un solo gol, quest’anno si sta facendo notare e a quasi 23 anni, lì compirà il 19 maggio, potrebbe essere arrivato il momento della svolta. Come ha confermato il suo allenatore ai microfoni di Dazn: “Normale che vuole guardare sempre più avanti, ha 23 anni ed è già in giro per il mondo da un po’ ed ha fatto cose egregie sempre in crescendo. Quella di Empoli penso sia stata una tappa importante per una carriera migliore“. Il suo futuro potrebbe essere a Torino sponda granata, visto che radio mercato lo vede inserito nella trattativa che dovrebbe portare Gleison Bremer a Milano e lui potrebbe andare nella squadra di Juric.