Lukaku stufo del Chelsea, vuole cambiare aria

0
449

Rappresentativa la triste smorfia sul volto di Lukaku, ancora in panchina contro l’Everton, in una parentesi al Chelsea per nulla rimarchevole

Romelu Lukaku continua a far parlare di sé non per i numeri, né per le giocate che un calciatore del suo calibro saprebbe offrire. Quanto piuttosto per quel che in questa stagione non ha potuto neppure mettere in mostra, perché spesso e volentieri relegato a vedere le partite seduto su di una panchina che all’epoca dell’Inter gli sarebbe stata molto stretta.

Ritorno all'Inter: 'ammissione' ufficiale su Lukaku
Romelu Lukaku e Thomas Tuchel ©LaPresse

Ora i segni del disappunto si leggono persino sul suo volto. In un frame nell’incontro di Premier League tra Everton e Chelsea, il centravanti belga è stato catturato in una triste smorfia mentre rifletteva pensieroso dalla sua postazione. Dunque chissà a cosa stava pensando. A rigor di logica, indovinare non è poi così difficile. La sua stagione in Inghilterra è stata deludente sotto ogni punto di vista, complice il poco spazio riservatogli da Tuchel.

Ritorno o no all’Inter, Lukaku ne ha piene le tasche

Calciomercato Inter, Lukaku riabbraccia Conte: può accasarsi al Tottenham
Romelu Lukaku ©LaPresse

Più passano i giorni e sempre più intense si fanno le possibilità che Lukaku possa lasciare il Chelsea dopo appena una stagione, non appena la situazione burocratica legata alla cessione del club londinese verrà sbrogliata dalla nuova gestione. In molti, persino lui stesso, sperano in un ritorno all’Inter. Ma questo, al momento, appare estremamente complicato e lontano dalla realtà. Il mercato nerazzurro, come noto, ha ben altri nomi in lista d’attesa.