Sacchi decreta: “L’Inter ha qualità ma non basta a livello europeo”

0
32

Le parole di Arrigo Sacchi sul rapporto qualitativo tra Inter e Milan a poche giornate dalla fine della stagione

L’eterna rivalità delle concittadine Inter e Milan arderà ancor di più nel caso in cui, come in molti si augurano, dovessero arrivare all’ultima giornata di campionato con una manciata di punti di distacco l’una dall’altra. Uno scenario, questo, che non si vede da tempo.

Arrigo Sacchi ©LaPresse

Uno che di derby ne ha visti e diretti tanti, dalla panchina rossonera, è Arrigo Sacchi. In un’intervista a ‘gazzetta.it’, il leggendario ex allenatore ha voluto punzecchiare l’Inter con qualche considerazione sulle indiscusse qualità della rosa a disposizione di Inzaghi che tuttavia non sempre sono sufficienti per compiere imprese di valore nello scenario europeo contemporaneo.

“Hanno una tecnica individuale ed un livello d’esperienza nettamente superiore al Milan, ma d’altro canto i rossoneri vantano di collettività. Questa caratteristica è poco comune nel calcio italiano, motivo per cui il loro gioco si avvicina di più a quello internazionale. Devo anche fare i miei complimenti a Maldini per come hanno gestito gli investimenti, riducendo le spese del 50%”, sottolinea Sacchi.

“L’Inter gioca un buon calcio ma quest’impronta tutta italiana non trova riscontri a livello internazionale, è un approccio che vince poco o nulla. Senza il dominio del gioco non si vince affatto”, conclude.