Moratti ancora presidente, il retroscena sull’acquisizione del club

0
76

Il retroscena che rivela il passato interesse di Moratti, ex presidente dell’Inter, sull’acquisizione di un club di Serie B

Qualche tempo fa, laddove nessuno si sarebbe mai aspettato potesse accadere di nuovo, si erano irrobustite le voci di un possibile ritorno dell’ex patron dell’Inter, Massimo Moratti, sul tavolo dirigenziale di una piccola realtà di Serie B.

Inter, le parole di Moratti su Dybala: "E' davvero molto forte. Da capire anche la situazione Lukaku però"
Massimo Moratti ©LaPresse

L’ex club manager della Reggina, Giusva Branca, aveva così rivelato: “Ho partecipato personalmente a tre incontri con Moratti in Milano, lui era molto interessato. Ha voluto vedere le carte e si è persino presentato allo stadio ‘Granillo’ di Reggio in occasione di quella partita che non si sarebbe dovuta giocare per protesta contro la Vibonese. Poi però la faccenda aveva preso una piega diversa, con il club finito nelle mani di un disponibile Luca Gallo che aveva persino chiuso le pendenze degli stipendi coi calciatori.

Sebbene siano trascorsi dei mesi dall’ultima volta, su territorio calabrese non si sono estinte le polemiche sulla cattiva gestione delle risorse finanziarie e filtra ancora una sottile speranza che quel vecchio sogno di vedere Moratti in presidenza possa concretizzarsi.