Brozovic mattatore assoluto della mediana: è lui l’MVP di aprile

0
26

Lo speciale riconoscimento appena riservato a Marcelo Brozovic in vista del mese di aprile appena giunto al termine. E’ lui l’mvp della Serie A

Costretto a dover dare forfait per quasi tutto il mese di marzo, Marcelo Brozovic è da lì tornato più agguerrito che mai. Notevoli infatti i punti messi in saccoccia dai nerazzurri una volta che hanno ritrovato con se il vero top player e a dimostrarlo è inoltre questo speciale riconoscimento appena ricevuto dal giocatore.

Inter, Brozovic mattatore assoluto della mediana: è lui l'mvp di aprile
Marcelo Brozovic ©LaPresse

E’ Marcelo Brozovic l’mvp appena votato dalla Lega Serie A per il mese di aprile. Ad aggiudicarsi il premio ‘EA SPORTS Player Of The Month’, ci ha pensato infatti l’attuale playmaker nerazzurro, reduce da un mese disputato ad altissimi livelli. 2 reti messe a segno inoltre nelle ultime quattro partite di campionato e non a caso, il centrocampista croato, riceverà ora questo speciale riconoscimento nel pre-partita di InterEmpoli, gara in programma il prossimo venerdì alle ore 18.45 allo stadio ‘Meazza’. L’ex Dinamo Zagabria spicca oltretutto per via del suo indice di efficienza tecnica del 95% -in linea con i parametri dei migliori registi in Europa- e non è un caso inoltre il fatto che la sua card ‘Player Of The Month’ sia già disponibile nella modalità Ultimate Team di FIFA 22. A certificare il tutto, ci hanno pensato inoltre le splendide parole di stima rilasciate dall’amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo nei confronti del classe 1992.

De Siervo si sbilancia e si schiera a tu per tu: “Brozovic ha confermato anche quest’anno tutte le sue indiscusse qualità”

De Siervo si sbilancia e si schiera a tu per tu: "Brozovic ha confermato anche quest'anno tutte le sue indiscusse qualità"
Luigi De Siervo ©LaPresse

Una volta fatto presente questo importante riconoscimento nei confronti del centrocampista croato, l’attuale amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo ha così esordito: “Anche quest’anno, Marcelo Brozovic ha confermato tutto il suo indiscusso valore che lo ha tra l’altro contraddistinto tra i migliori registi a livello internazionale. Non è un caso infatti che il mese di aprile abbia dimostrato quanto sia stata determinante la presenza in campo del playmaker croato, sia a livello di gioco, che per tutti i risultati ottenuti dalla propria squadra”. Queste le prime parole rilasciate da uno dei principali capi della Lega Serie A, il quale ha da lì poi così concluso: “Brozovic è anche andato a segno inoltre con ben due reti di pregevole fattura tecnica, le quali hanno provveduto a quattro degli ultimi successi dei nerazzurri. La capacità di leggere qualsiasi situazione e il fatto di saper dettare ogni singolo tempo di manovra hanno reso Marcelo il prototipo del playmaker moderno”.