Erede Dzeko: new entry da 40 milioni di euro

0
278

Nella prossima estate l’Inter regalerà a Inzaghi un nuovo bomber. Precisamente un centravanti in grado di raccogliere l’eredità di Dzeko

La stagione di Dzeko (17 gol e 9 assist) è andata anche oltre le più rosee previsioni. L’età del bosniaco, 36 anni compiuti a marzo, obbliga ovviamente l’Inter a muoversi sul calciomercato per un sostituto. Come noto, il prescelto è Scamacca del Sassuolo ma secondo il ‘Corriere dello Sport’ i nerazzurri si stanno dirigendo anche su altri fronti.

Calciomercato, c'è anche l'Inter sul bomber svizzero | I dettagli
Simone Inzaghi e Edin Dzeko ©LaPresse

Il ‘sogno’ era Nunez, ma l’uruguagio del Benfica ha raggiunto costi elevatissimi. Il suo futuro sarà in Premier, probabilmente al Manchester United. Per l’eredità di Dzeko resiste così la candidatura di Zapata, principale obiettivo l’estate scorsa mentre c’è da registrare l’avanzata di un nuovo nome, di cui per la verità ne parlò già Interlive.it un mese fa: ovvero Hugo Ekitike. Il 19enne milita nel Reims al quale l’estate passata i nerazzurri cedettero Gravillon in prestito con obbligo di riscatto condizionato.

Calciomercato Inter, Ekitike come Scamacca: servono 40 milioni

Ekitike in azione ©LaPresse

Alto un metro e novanta e autore di 10 gol, Ekitike piace a mezza Europa, comprese rivali italiane Roma e soprattutto Milan. Proprio a causa di questa folta schiera di pretendenti, il prezzo del classe 2002 sarebbe già schizzato a ben 40 milioni di euro (la stessa cifra che il Sassuolo chiede per Scamacca). Stando al quotidiano romano, la dirigenza interista è già al lavoro per abbassare le pretese dei transalpini, attraverso magari l’inserimento di una contropartita tecnica.