Addio Inter a suon di milioni: offerta bianconera

0
337

Anche il centrocampo è tra i reparti a cui l’Inter potrebbe dare un leggero restyling estivo. Un obiettivo però potrebbe sfumare sotto il peso dei milioni 

L’attuale campionato di Serie A ha messo in luce diversi calciatori, che hanno proposto la miglior versione del proprio gioco. Uno su tutti, per ciò che concerne i centrocampisti, è Antonin Barak, trequartista ceco del Verona che con Tudor ha completato il proprio percorso di maturazione, innalzando ulteriormente l’asticella del rendimento. L’annate dell’ex Udinese ha inevitabilmente attirato anche i top club italiani: dal Napoli all’Atalanta passando per la suggestione Milan e la stessa Inter di Simone Inzaghi.

Già scattata la polemica per Inter-Empoli: ecco cosa succede
Simone Inzaghi ©LaPresse

Nello specifico Barak potrebbe far gola all’Inter come alternativa di lusso nel ruolo di Calhanoglu, grazie ad una fisicità importante abbinata ad una efficacia di primo livello sotto porta. Quest’anno infatti il numero 7 del Verona ha messo a referto 11 gol e 4 assist. Cifre da top player del ruolo che evidentemente non possono passare sottotraccia anche al di fuori dei confini nazionali.

Calciomercato Inter, Barak rischia di sfumare: i milioni del Newcastle

Barak ©LaPresse

A segno anche nella scorsa giornata di campionato sul campo del Cagliari, Barak non vuole smettere di sognare, ed arrivato a 28 anni potrebbe essere pronto ad un grande salto. Inter e Milan sono state accostate più volte, ma secondo quanto sottolineato da ‘Calciomercatoweb.it’, nella corsa al ceco potrebbe inserirsi di prepotenza a suon di milioni l’ambizioso Newcastle di Pif, che da una manciata di mesi a questa parte ha cambiato completamente registro.

La nuova proprietà ha intenzione di costruire una grande squadre e per Barak avrebbe tutta la forza economica del caso per accontentare le richieste di Setti di almeno 20 milioni di euro, sbaragliando la concorrenza con una proposta importante, anche eventualmente superiore.