Guardiola si consola col mercato: offerta irrinunciabile per un titolare dell’Inter

0
423

Deluso dopo l’eliminazione in Champions, Pep Guardiola raccoglie i cocci e pensa anche al futuro della squadra. Nel mirino un nerazzurro 

L’attuale edizione della Champions League sta riservando spettacolo e sorprese a non finire. L’ultimo atto si giocherà tra due storiche del calcio mondiale come Liverpool e Real Madrid, rispettivamente vincitrici contro Villarreal e Manchester City. Ha dell’incredibile proprio il ko della squadra di Pep Guardiola che nel giro di meno di due minuti ha incassato una doppietta da Rodrygo che ha spedito tutti ai supplementari prima della rete finale di Benzema. Una eliminazione cocente per il City che da anni ormai investe moltissimo proprio per riuscire a vincere la massima competizione europea, sfiorata la scorsa stagione in finale col Chelsea.

Pep Guardiola © LaPresse

Serpeggia quindi tanta amarezza e delusione per il Manchester City e soprattutto attorno alla figura di Pep Guardiola, ancora una volta abile a mettere in scena una proposta di calcio divertente ed accattivante ma senza portare i risultati sperati dall’ambiente. Si prospetta quindi un’altra estate calda per la società inglese che tornerà alla carica sul mercato, e lo potrebbe fare passando anche da casa Inter.

Calciomercato Inter, delusi dopo la Champions: offerta irrinunciabile per Bastoni

Inter-Empoli, Inzaghi ritrova anche Barella, ma dovrà probabilmente fare a meno di Bastoni
Alessandro Bastoni ©LaPresse

Tra i titolari di Inzaghi maggiormente sulla bocca di tutti in ottica mercato in uscita in Europa c’è sicuramente Alessandro Bastoni, cresciuto a dismisura nelle ultime due annate e stimato da alcuni top club. Nello specifico oltre al Tottenham, qualora dovesse restare il mentore Antonio Conte, va tenuto d’occhio il Bayern Monaco e soprattutto lo stesso Manchester City, desideroso di puntellare la difesa di Guardiola con un altro giovane di livello.

Il club britannico potrebbe presentare un’offerta irrinunciabile per Bastoni dai 60 milioni di euro a salire.