Lukaku via dal Chelsea, l’agente fa chiarezza

0
9

Le dichiarazioni del procuratore Federico Pastorello sul futuro di Lukaku al Chelsea e le possibilità di un ritorno in Italia

Le voci di mercato continuano a investire fragorose Romelu Lukaku, al termine di quella che è stata una delle stagioni meno brillanti del centravanti belga da quando ha iniziato a macinare numeri importanti in Europa.

Ritorno all'Inter: 'ammissione' ufficiale su Lukaku
Romelu Lukaku e Thomas Tuchel

Un’annata deludente anche per l’agente del calciatore, Federico Pastorello: “Non ce lo saremmo mai aspettati. Non discuto le scelte tecniche dell’allenatore, ma è evidente che ci sia stato qualche problema di fondo. I numeri però restano dalla sua parte: resta il miglior marcatore della squadra nonostante lo scarno minutaggio”.

Da mesi si parla di un possibile ritorno all’Inter, ma finora non c’è mai stato nulla di concreto che abbia fatto pensare che il Chelsea fosse realmente intenzionato ad intavolare una trattativa. Questo perché, come ha ribadito anche dallo stesso Pastorello, non si possono affatto ipotizzare trattative d’alcun genere. Né con l’Inter, né col Milan, né con nessun altro club potenzialmente interessato. Il Chelsea ha ancora il mercato trasferimenti bloccato dal governo inglese e finché le quote societarie non verranno vendute la situazione resterà tale. “Bisogna attendere”, incalza.

Pastorello: “Lukaku concentrato su campionato ed FA Cup”

Lukaku © LaPresse

“La situazione sul suo futuro va valutata con attenzione. Nel frattempo Romelu è concentrato esclusivamente sul difendere la qualificazione in Champions League e sulla finale di FA Cup. Non si è parlato d’altro”, ha concluso l’agente.