Scudetto e non solo, cosa succede all’Inter in Champions in caso di mancato tricolore

0
46

Tutto quello che c’è da sapere a proposito di questa lotta scudetto riguardante l’Inter e non soltanto

Quest’anno l’Inter è più viva che mai e lo si percepisce non soltanto dai due trofei stagionali conquistati, ma anche dal raggiungimento degli ottavi di Champions League e dalla corsa in piena lotta scudetto che si sta rivelando più emozionante del previsto, ma nonostante ciò, in caso di mancata conquista del tricolore, i nerazzurri rischierebbero così di compromettere in qualche modo anche la prossima stagione.

Scudetto e non solo, cosa succede all'Inter in Champions in caso di mancato tricolore
Simone Inzaghi ©LaPresse

In tanti se lo saranno probabilmente domandato, ma ciò che è certo, è il fatto che arrivare da primo classificato in campionato – piuttosto che in seconda posizione – non sia soltanto una questione economica e di prestigio, ma anche e soprattutto uno sprono in vista della seguente stagione. Non possiamo far altro che riferirci quindi alla griglia iniziale del sorteggio di Champions League. Difatti, riuscendo ad ottenere la conquista del titolo di Serie A, gli attuali campioni d’Italia risulterebbero così testa di serie in vista della prossima competizione europea, in caso contrario invece, l’Inter dovrebbe attenersi al proprio ranking ed è proprio per questo che, terminando al secondo posto, la ‘Beneamata’ finirebbe a questo punto addirittura in terza fascia – preso anche atto della recente qualificazione ottenuta dal Lipsia – con il conseguente rischio di un girone di ferro, proprio come accaduto ad esempio nelle due annate che hanno caratterizzato Antonio Conte e la sua ormai ex squadra.