Juric si sbilancia e dice la sua: “Bremer? Chi lo prende, fa un grande affare”

0
42

Le parole rilasciate da Ivan Juric al termine della gara contro la Roma, terminata 0-3 proprio in favore dei giallorossi

Intervenuto ai microfoni di ‘Dazn’ nel post gara di TorinoRoma, Ivan Juric ha detto la sua in merito alle tante vicissitudini che hanno caratterizzato i granata e non solo nel corso di tutta questa stagione e l’ha fatto esprimendosi anche su Gleison Bremer in particolare.

Juric si sbilancia e dice la sua: "Bremer? Chi lo prende, fa un grande affare"
Ivan Juric ©LaPresse

Tanti i temi affrontati dall’ex tecnico dell’Hellas Verona nel corso di questa sua lunga intervista. Non a caso, l’allenatore croato ha infatti parlato anche della crescita esponenziale che ha caratterizzato alcuni suoi giocatori, come Ricardo Rodriguez e Gleison Bremer durante tutto l’arco di questa stagione, soffermandosi poi in particolare proprio sul centrale brasiliano: “Chi lo prende fa un affare allucinante. Ha letteralmente dominato in lungo e in largo il campionato. E’ una persona magnifica e ha inoltre tanta voglia di migliorarsi. Vedevo grandi potenzialità inespresse in lui ed è questo uno dei motivi per il quale sono venuto qui”.

Calciomercato Inter, cosa filtra ad Appiano in merito all’affare Bremer e non solo

Calciomercato Inter, cosa filtra ad Appiano in merito all'affare Bremer e non solo
Gleison Bremer ©LaPresse

In casa Inter, una delle piste più calde resta indubbiamente quella di Gleison Bremer. Il centrale brasiliano rappresenta una vera e propria opportunità di mercato per gli attuali campioni d’Italia e il classe ’97 ha dunque un contratto che lo vede legato al Torino sino al prossimo 2024, ma nonostante ciò – salvo clamorosi colpi di scena – non vestirà granata il prossimo anno. Su di lui infatti, c’è la forte concorrenza di Juventus e Psg, ma i nerazzurri hanno un vantaggio ed è quello del gradimento del giocatore. Non a caso, in passato, le parti sono riuscite a trovare un accordo di massima e – al momento – Cairo chiede una cifra che si aggiri come minimo intorno ai 25-30 milioni di euro e grazie inoltre alla volontà stessa del giocatore, l’ intesa definitiva tra la dirigenza nerazzurra e l’entourage del giocatore potrebbe essere presto raggiunta.