Home Pagelle - I voti degli esperti L’Inter batte la Samp ma è tutto inutile: lo Scudetto è del...

L’Inter batte la Samp ma è tutto inutile: lo Scudetto è del Milan

0
58

Pagelle e tabellino del match Inter-Sampdoria valevole per la 38esima e ultima giornata di Serie A

L’Inter batte la Samp 3-0 ma il Milan fa altrettanto a Reggio Emilia conquistando così lo Scudetto.

Correa e Perisic timbrano la vittoria contro la Samp

Al ‘Meazza’ partita al sapore di un’amichevole che vale solo per l’onore, visto che i rossoneri vanno subito in vantaggio con Giroud in casa del Sassuolo, raddoppiando sempre col francese alla mezz’ora e facendo tris con Kessie a dieci della fine del primo tempo che invece a Milano termina a reti bianche grazie soprattutto ad Audero.

Nella ripresa l’Inter è più libera mentalmente e fa quel che vuole della Samp: sblocca Perisic, che poi uscirà per un problema muscolare al polpaccio, su assist di Barella e Correa fa doppietta. L’Inter chiude con un successo e due trofei una stagione senz’altro positiva, ma con la grande ‘macchia’ di aver buttato al vento il bis Tricolore, comunque meritato dalla formazione di Pioli.

PAGELLE E TABELLINO INTER-SAMP

INTER-SAMPDORIA 3-0
49′ Perisic, 55′ e 57′ Correa

INTER (3-5-2): Handanovic 6,5; Skriniar 6,5, de Vrij 6 (72′ Ranocchia s.v.) Bastoni 7 (58′ Dimarco 6); Dumfries 5, Barella 7 (58′ Vidal 5), Brozovic 6,5, Calhanoglu 6, Perisic 8 (58′ Gosens 5,5); Correa 7 (72′ Caicedo s.v.), Lautaro 6,5. All.: S.Inzaghi

SAMPDORIA (4-5-1): Audero 7; Bereszynski 5, Ferrari 5, Yoshida 5 (77′ Magnani s.v.), Augello 6,5; Candreva 6,5 (62′ Damsgaard 6), Rincon 6,5 (89′ Yepes s.v.), Vieira 6 (77′ Askildsen s.v.), Thorsby 6 (62′ Trimboli 6), Sabiri 6; Caputo 5,5. All.: Giampaolo

ARBITRO: Di Bello di Brindisi
VAR: Irrati
AMMONITI: Yoshida, Barella, Ferrari