Marotta vuole regalarlo a Inzaghi ma occhio al Milan: ecco il ‘vantaggio’ dei rossoneri

0
353

Marotta tenta il blitz ma su di lui c’è anche il Milan. Nerazzurri avvisati in vista di giugno

Reduce da una Supercoppa ed una Coppa Italia appena conquistate, l’Inter di Simone Inzaghi resetta il tutto e prova a volgere nuovamente lo sguardo in vista della nuova stagione che verrà. Proprio a proposito di questo, i nerazzurri continuano a tener quindi gli occhi puntati su una giovane promessa della nostra Serie A, ma su di lui c’è anche il Milan.

Marotta vuole regalarlo a Inzaghi ma occhio al Milan: ecco il 'vantaggio' dei rossoneri
Beppe Marotta ©LaPresse

Una volta smaltita la delusione post mancata conquista dello scudetto, Marotta e soci, provano a volgere daccapo lo sguardo in vista della prossima finestra di calciomercato estiva. Tanti gli osservati speciali dagli ormai ex campioni d’Italia sino a questo momento e tra questi, i nomi più caldi continuano ad essere senz’alcun ombra di dubbio quelli di Paulo Dybala e Gleison Bremer (ormai entrambi promessi sposi nerazzurri). Occhio però alla sorpresa Kristjan Asllani. Difatti, nel corso di questa stagione, il centrocampista albanese ha sorpreso in molti, raccogliendo così ben 23 presenze in Serie A e addirittura un gol (proprio contro la squadra di Inzaghi) ma su di lui c’è forte anche il Milan di Stefano Pioli.

Calciomercato Inter, i nerazzurri pensano seriamente ad Asllani: occhio all’ostacolo Milan però

Calciomercato Inter, i nerazzurri pensano seriamente ad Asllani: occhio all'ostacolo Milan però
Kristjan Asllani in azione ©LaPresse

I nerazzurri sono da tempo sulle tracce del centrocampista albanese, a tal punto che piace tantissimo come futuro vice Brozovic. Marotta e soci nutrono ottimi rapporti con l’intera dirigenza dell’Empoli e non è un caso infatti che si parli già di una possibile operazione con l’eventuale coinvolgimento di Sebastiano Esposito – e non solo – come contropartita tecnica. Occhio anche al Milan. I rossoneri, sarebbero infatti disposti a lasciarlo un altro anno nella cittadina toscana, in modo tale da poter compiere un ulteriore step di crescita (proprio come vorrebbe anche l’attuale presidente azzurro Fabrizio Corsi). Dal canto proprio quindi, Kristjan Asllani desidererebbe continuare a giocare con continuità e non è escluso dunque che possa preferire maggiormente la destinazione rossonera. Attendiamo ora quelli che saranno i possibili sviluppi.