Fissato l’incontro col legale di Lukaku, ecco il piano del Chelsea

0
36

L’Inter è in auscultazione delle intenzioni di Lukaku per il clamoroso ritorno, intanto il Chelsea muove il piano per la cessione in prestito

Romelu Lukaku è più determinato che mai a lasciare il Chelsea per riappropriarsi dell’immagine vincente di cui era stato fregiato ormai due stagioni fa con la maglia dell’Inter. Tant’è che ha deciso di affidare al proprio legale lo speciale compito di sondare il terreno per un clamoroso ritorno a Milano.

Romelu Lukaku ©LaPresse

In queste ore è stato infatti fissato un incontro con i rappresentanti della dirigenza nerazzurra per proporre loro il taglio dello stipendio del 40% pur di sposare la rendicontazione di bilancio societaria. Su questo fronte, dunque, le parti potrebbero facilmente trovare una soluzione.

Calciomercato, Lukaku all’Inter solo in prestito

Romelu Lukaku ©LaPresse

A fare ancora muro, però, è proprio il Chelsea proprietario del cartellino del calciatore. Il club londinese non ha alcuna intenzione di bruciare l’investimento da 115 milioni di euro dell’anno scorso, nonostante il passaggio di testimone da Abramovich a Boehly. L’unica via percorribile resta quindi quella del prestito, possibilmente onerosa sulla base di un versamento da 12 milioni, con l’inserimento di una eventuale opzione futura per il riscatto in un’unica soluzione oppure a mezzo di un piano rateale. Seppur stuzzicanti, queste ultime due condizioni non risulterebbero tanto convenienti all’Inter che deve sempre dare un’attenta occhiata alle proprie casse.