Un altro big al Tottenham di Conte: annuncio dal ritiro della Nazionale

0
576

Antonio Conte guarda in casa dell’ex Inter per rinforzare il suo Tottenham. Già preso Perisic a costo zero: il croato ha firmato un biennale

“Lo Scudetto ce l’avevamo tra le mani, ma non siamo riusciti a gestire alcune partite. Penso per esempio al derby di ritorno che abbiamo perso in tre minuti nonostante fossimo avanti 1-0 a un quarto d’ora dalla fine. Poi c’è stato il ko di Bologna, senza dimenticare il periodo tra febbraio e marzo quando abbiamo perso tanti punti. Alla fine, comunque, la stagione è stata bella perché siamo riusciti a vincere la Coppa battendo la Juve”. Così Milan Skriniar dal ritiro della sua Nazionale sulla stagione dell’Inter.

Milan Skriniar ©LaPresse

A proposito del suo futuro, il difensore slovacco ha rispedito al mittente le voci di un possibile approdo in Premier League. Sulle sue tracce c’è il Tottenham di Conte, il quale si è già preso Perisic a zero e punta sui due suoi compagni Bastoni e Lautaro: “Ho un contratto con l’Inter e sono contento a Milano, queste voci escono puntualmente ogni anno o ogni sei mesi, ma non c’è nulla”.

Calciomercato, l’Inter vuole ‘blindare’ Skriniar: i dettagli

La Juve torna all'assalto di Skriniar: ecco la mossa da parte dell'Inter
Milan Skriniar ©LaPresse

In scadenza nel 2023, il club targato Suning è pronto a blindarlo fino a giugno 2026 se non addirittura 2027, alzando al contempo il suo stipendio fino a circa 4,5 milioni di euro più bonus, grossomodo l’ingaggio di Nicolò Barella al quale contende la fascia di capitano.