Inchiesta plusvalenze, la Procura dispone l’archiviazione

0
34

La Procura di Milano non ha evinto dati penalmente rilevanti, l’inchiesta sulle plusvalenze dell’Inter verrà definitivamente archiviata

L’inchiesta aperta dalla Procura di Milano a carico di ignoti sulla questione legata alle plusvalenze dell’Inter, per ipotesi di false dichiarazioni nei bilanci, verrà definitivamente archiviata.

Marotta, Zhang e Antonello ©LaPresse

Questo è il verdetto dopo che gli studi dei p.m. Cavalleri, Polizzi e Romanelli non hanno scovato dati penalmente rilevanti che avrebbero poi condotto ad iscrizioni e richieste a giudizio. In precedenza erano stati infatti sequestrati dai funzionari della Guardia di Finanza documenti, email e messaggi di alcuni dirigenti nerazzurri. L’ambiente può dunque tirare un sospiro di sollievo.