Ha già parlato con Inzaghi: visite settimana prossima

0
313

Incontro e visite mediche attese nella prossima settimana. Il calciatore è ormai in procinto di vestire nerazzurro

Dopo aver ormai praticamente chiuso per Onana, l’Inter è già a lavoro per poter provare a chiudere quanti più colpi possibili in vista della nuova sessione di calciomercato e per far sì che tutto ciò accada, Marotta e soci sanno bene che è necessario continuare a proseguire su questa strada. Proprio per questo, i nerazzurri, sono già avanti nelle trattative non soltanto con Paulo Dybala ma anche con molti altri.

Ha già parlato con Inzaghi: visite settimana prossima
Simone Inzaghi ©LaPresse

Reduce quindi dalla sua prima esperienza in nerazzurro – e con ben due trofei conquistati tra l’altro – Simone Inzaghi chiede ora a gran voce un’Inter più competitiva che mai. Difatti, l’obiettivo dichiarato in vista della prossima stagione, resta senz’alcun ombra di dubbio quello dello scudetto e per far sì che i nerazzurri arrivino a conquistare definitivamente la seconda stella, occorre che l’intera dirigenza della ‘Beneamata’ (capeggiata da Marotta e Ausilio) continui a fare importanti investimenti come questi. L’ultimo per l’appunto, corrisponde proprio al nome di Henrikh Mkhitaryan, il quale attende soltanto le visite mediche con la sua nuova squadra.

Calciomercato Inter, tutte le cifre dell’affare Mkhitaryan e cosa manca ora alla firma

Calciomercato Inter, tutte le cifre dell'affare Mkhitaryan e cosa manca ora alla firma
Henrikh Mkhitaryan festante dopo il gol ©LaPresse

Nella giornata di ieri, Henrikh Mkhitaryan ha definitivamente detto no alla Roma e alla sua proposta di rinnovo, a tal punto che il suo futuro è ormai destinato ad essere a tinte nerazzurre. L’ex Borussia Dortmund si accaserà quindi prestissimo all’Inter, con la quale siglerà un biennale da 3,5 milioni di euro più annessi bonus (in modo tale da poter arrivare intorno ai 4 milioni a stagione). Restano da tenere in considerazione anche gli altri 2 milioni di bonus alla firma. Ciò che è certo inoltre, è il fatto che il classe ’89 abbia già parlato con Simone Inzaghi (il quale gli ha anzitempo ribadito tutte quelle che sono le sue intenzioni) ed ora, restano da definire soltanto le visite, attese comunque entro la prossima settimana.