Bastoni addio, l’anticipo alla Roma che stuzzica l’Inter

0
34

Permangono i dubbi sul possibile addio di Bastoni, l’Inter ha già un’idea per farne le veci ma è duello con la Roma

Alessandro Bastoni è stato tra i protagonisti della rinascita dell’Inter nelle ultime due annate ed egli stesso è andato incontro ad una crescita sempre costante che lo ha portato a vestire persino la maglia della Nazionale.

Champions, rifinitura pre Inter-Liverpool: Bastoni in gruppo
Alessandro Bastoni ©LaPresse

Questo exploit gli è valso l’attenzione da parte di numerosi club europei, primi fra tutti il Tottenham ed il Manchester United. L’ex tecnico Antonio Conte, in particolare, sta spingendo molto affinché possa concretizzarsi il secondo trasferimento di questa sessione estiva di provenienza nerazzurra dopo Perisic.

L’Inter, dal canto suo, non ha affatto blindato il calciatore né ha espresso il proprio parere sulle probabilità percentuali che un affare del genere possa compiersi o meno. Certo è che la dirigenza nerazzurra è già pronta a prendere in considerazione qualunque offerta che superi i 60 milioni di euro, così come a reinvestire pare del bottino nel naturale sostituto per il vertice sinistro del tridente difensivo. Nelle ultime ore è spuntato il nome dell’argentino Marcos Senesi in forze al Feyenoord di Rotterdam.

Calciomercato, Senesi il post-Bastoni: occhio alla Roma

Senesi in azione con la maglia del Feyenoord ©LaPresse

Il venticinquenne argentino è ad oggi uno dei profili più interessanti di cui dispone il club olandese e si dice sia destinato a fare presto vela verso sponde di maggiore prestigio. Chissà che non sia proprio l’Inter la sua prossima rampa di lancio, ma anche la Roma pressa forte ed ha già ottenuto qualche contatto. Mourinho ha avuto modo di seguirne i progressi nel corso della competizione di Conference League contro cui il club giallorosso si è raffrontato proprio in finale. La sua valutazione oscilla tra i 10 ed i 15 milioni di euro.