Ottantacinque milioni per dire addio: intrigo che coinvolge l’Inter

0
716

L’Inter si è ampiamente accorta del valore insostituibile di Marcelo Brozovic all’interno del proprio centrocampo. Il rinnovo dovrebbe averlo blindato ma occhio ad alcuni movimenti dall’estero 

L’intero centrocampo dell’Inter ruota attorno alle prestazioni di Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato con la sua calma e la sua qualità riesce a dettare indistintamente sia i tempi della manovra offensiva che di quella di contenimento, alzando e abbassando i ritmi a piacimento. Qualità che lo hanno innalzato ulteriormente nell’immaginario collettivo anche internazionale, come testimoniavano anche gli interessamenti di alcuni top club che hanno preceduto il suo corposo rinnovo sottoscritto con l’Inter fino al giugno 2026 con un ingaggio maxi da 6 milioni più bonus a stagione.

Colpo Inter a centrocampo: "E' perfetto per Inzaghi"
Simone Inzaghi e Marcelo Brozovic ©LaPresse

Un autentico colpaccio da parte del club nerazzurro che però potrebbe dover alzare nuovamente la guardia in estate qualora qualche top club europeo dovesse ritrovarsi con la necessità di un regista con le qualità e l’esperienza di Brozovic.

Calciomercato Inter, il Barcellona potrebbe perdere de Jong: al suo posto riecco l’impossibile Brozovic

Marcelo Brozovic ©LaPresse

Una squadra che proprio a centrocampo è pronta a rinnovare è il Barcellona di Xavi Hernandez, che lavora sulla costruzione di un team all’insegna del rinnovamento rispetto al recente passato. Per farlo potrebbe però servire almeno un sacrificio di lusso per riuscire ad incamerare cifre importanti da sacrificare all’altare dei conti.

In questo senso il grande sacrificio risponderebbe al nome di Frenkie de Jong, olandese pupillo di Koeman ma non del tutto amato dallo stesso Xavi, fermo restando una qualità eccelsa. Il suo futuro potrebbe essere al Manchester United con un prezzo fissato sugli 85 milioni di euro. Una cifra che potrebbe consentire al Barça sia di mettere a posto i conti che di trovare un ottimo sostituto. In questa ottica non è del tutto da escludere che i catalani potrebbero tornare nel caso proprio a caccia di Brozovic. L’Inter dal canto suo ne conosce l’importanza e non ha alcuna intenzione di cederlo, motivo per cui si tratterebbe di un affare impossibile anche per la lunghezza e l’importanza di un contratto appena rinnovato e la volontà dello stesso croato di restare a Milano.