Bastoni non ci sta: ‘messaggio’ in diretta alla società

0
317

Bastoni è legato all’Inter da altri due anni di contratto a fronte di uno stipendio di 2,8 milioni di euro netti a stagione più bonus

L’Inter è obbligata a vendere uno dei suoi big e, al momento, il principale indiziato è Alessandro Bastoni. Per il classe ’99 è derby inglese tra il Tottenham di Antonio Conte e il Manchester United di ten Hag, entrambi bisognosi di un centrale di piede mancino.

Bastoni in azione con l’Italia ©LaPresse

Il club di viale della Liberazione vuole almeno 60 milioni di euro per Bastoni, il quale però non intende muoversi da Milano. Dopo le indiscrezioni circolate in tal senso, il difensore di Casalmaggiore è uscito allo scoperto al termine della sfida di ieri sera tra Italia e Ungheria valevole per la Nations League. “Futuro? Ho due anni di contratto con l’Inter, sono tranquillissimo – ha risposto al microfono di ‘Rai Sport – La società non mi ha comunicato niente, quindi finirò queste gare con la Nazionale, poi andrò in vacanza e ricomincerò la preparazione sempre ad Appiano con l’Inter”.

Bastoni ha alzato un muro, ora vediamo se questo muro saprà resistere agli scossoni del calciomercato.