Il Siviglia mette le mani avanti su un altro pallino di Marotta: nerazzurri avvisati

0
26

Il Siviglia è già molto avanti nella trattativa con il calciatore e prova a non lasciarsi beffare da Marotta e soci. Inter avvisata

Dopo aver praticamente ormai chiuso quasi del tutto l’affare Dybala, Marotta e soci continuano a lavorare costantemente al futuro della nuova Inter in formato 2022-23. Da qui infatti, i nerazzurri, avrebbero mosso i primi passi non soltanto per l’argentino ma anche per tanti altri giocatori e su uno di questi continua ad esserci anche l’ombra del Siviglia.

Il Siviglia mette le mani avanti su un altro pallino di Marotta: nerazzurri avvisati
Beppe Marotta © LaPresse

Reduce dall’aver conquistato una Supercoppa e una Coppa Italia, Inzaghi e il suo staff guardano ora soltanto in direzione del prossimo anno. L’obiettivo – ormai già dichiarato – resta quindi quello di riuscire a rendere ancor più competitiva l’Inter di quanto non lo sia già stata durante la scorsa stagione. Per far sì che ciò accada, Marotta e soci, hanno dunque mosso i primi passi – non soltanto per i già risaputi Asllani e Mkhitaryan – ma anche per Andrea Cambiaso, sul quale viaggia forte anche il Siviglia; ma i nerazzurri hanno un vantaggio.

Calciomercato Inter, il Siviglia prova a fare sul serio per Cambiaso: i nerazzurri sono anche loro già avanti nelle trattative però

Calciomercato Inter, il Siviglia prova a fare sul serio per Cambiaso: i nerazzurri sono anche loro già avanti nelle trattative però
Andrea Cambiaso in azione ©LaPresse

Stando infatti a quanto riportato da ‘Il Corriere dello Sport’, il Siviglia – la quale avrebbe da tempo mosso i primi passi per il giocatore – si trova ora molto avanti nella trattativa per Andrea Cambiaso. Dal canto proprio però, anche l’Inter – anch’essi sulle sue tracce – prova quantomeno a poter dire la sua sino all’ultimo, a tal punto che, i nerazzurri, nella giornata di ieri, hanno incontrato proprio l’agente del calciatore Giovanni Bia. Le due parti avrebbero infatti discusso in merito al possibile approdo da parte del classe ’00 nella Milano nerazzurra e non a caso, non è da escludere che non possa esserci in futuro un accordo di massima tra la ‘Beneamata’ ed il ragazzo.