Braccia aperte e corse infinite per esultanze indimenticabili. Auguri principe Diego Milito

0
25

Inter, il ‘principe’ Diego Milito diventato re nella notte del 22 maggio a Madrid compie oggi 43 anni

Diego Milito © LaPresse

Oggi 12 giugno è il compleanno del ‘Principe del Bernal’, diventato re nella notte del 22 maggio 2010 allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid, nella finale di Champions League con il Bayern Monaco. Nella squadra nerazzurra ha vinto due coppe Italia, due Supercoppa italiana, due scudetti, una Champions League e un Mondiale per club.

Il sito ufficiale nerazzurro non poteva scordarsi di ringraziare, in un giorno tanto speciale, colui che con i suoi gol regalò il ‘Triplete’ alla squadra nerazzurra. Questo il messaggio: “Braccia aperte e corse infinite per esultanze indimenticabili, accompagnate dall’emozione e la gioia del pubblico nerazzurro. Diego Milito, 75 reti in 171 gare ufficiali con la maglia dell’Inter, ha segnato 30 gol nella cavalcata trionfale del 2009/2010, quattro dei quali hanno deciso la finale di Coppa Italia, lo Scudetto e la Champions League con la doppietta al Bayern Monaco. Grazie a tutto questo, il Principe si è guadagnato l’amore dei tifosi interisti ma anche l’ingresso nella Hall of Fame nerazzurra, dopo Ronaldo e Meazza e prima del suo compagno di squadra, Samuel Eto’o. Nel giorno del suo 43esimo compleanno i migliori auguri da parte del Club e dei tifosi“.