Dybala oltre a Lukaku: nuovo incontro con Antun, l’Inter vuole chiudere

0
371

Dopo Lukaku, l’Inter intende mettere le mani anche su Paulo Dybala che da oltre due mesi ha detto sì al trasferimento in nerazzurro

Lukaku più Dybala, o viceversa. Al di là delle dichiarazioni di Marotta, l’operazione ritorno del centravanti belga è stata apparecchiata: col Chelsea accordo sui 10 milioni più bonus per il prestito oneroso del classe ’93 di Anversa.

Dybala: "Lautaro un fenomeno. Futuro? Conosco la Serie A da ormai dieci anni.."
Paulo Dybala festante dopo il gol dello 0-3 contro l’Italia ©LaPresse

Per Dybala manca invece l’intesa definitiva, specie con Jorge Antun, ma la chiusura dell’operazione non è per nulla in discussione. L’agente dell’argentino avrà un nuovo vertice con la dirigenza interista probabilmente nella giornata di mercoledì 22 giugno. Marotta e soci vogliono arrivare alla fatidica fumata bianca dopo mesi di colloqui e trattative. Il 28enne di Laguna Larga, ‘scaricato’ dalla Juventus e ora libero di firmare con un altro club a costo zero, ha detto sì all’Inter dallo scorso aprile.

L’accordo definitivo si può trovare sui 6 milioni di euro netti per i prossimi quattro anni più bonus. L’arrivo di Dybala-Lukaku avrà come conseguenza l’addio di Dzeko o Correa – al momento favorito il bosniaco – oltre naturalmente a quello di Sanchez.