Destinazioni rifiutate: l’Inter in difficoltà sulla cessione

0
567

Il calciatore continua a rifiutare le offerte dai club interessati, l’Inter attende il suo passo decisivo

Tra le tante operazioni di mercato di interesse dell’Inter, solo una pare stia facendo maturare più attesa del previsto. Ed è proprio dalla sua buona riuscita che dipende il futuro di almeno un’altra trattativa in entrata.

Calciomercato Inter, atteso in settimana l'incontro tra l'agente di Sanchez e i nerazzurri
Alexis Sanchez ©LaPresse

Si tratta della questione sulla rescissione di contratto di Alexis Sanchez. Il calciatore percepisce 7 milioni di euro all’anno e sarebbe legato alla causa nerazzurra fino al 2023. Solo formalmente. Perché nelle intenzioni del calciatore c’è da tempo l’idea di accasarsi altrove, in una qualche realtà che possa mettere in risalto il proprio valore più di quanto abbia fatto Inzaghi. Sentimento ricambiato. L’Inter non vede l’ora di potersene liberare per poter fare spazio a Paulo Dybala, ma il fantasista cileno non ha alcuna intenzione di fare il passo più lungo della gamba finché non ottiene la buonuscita promessa dalla dirigenza. È tutto un gioco di equilibri.

Finora sono state rifiutate destinazioni del calibro di Siviglia, Galatasaray ed Olympique Marsiglia. Ad esse si aggiunge anche il Villarreal. Si attendono invece risvolti dai contatti con il River Plate, squadra per la quale lo stesso Sanchez nutre qualche simpatia.