Da Dumfries a Bellanova, tra un anno può cambiare tutto: il piano B

0
768

A meno di sorprese l’Inter dovrebbe trattenere Denzel Dumfries anche per la prossima stagione e alle sue spalle potrà crescere il giovane Bellanova. In vista del futuro però qualcosa potrebbe anche cambiare ancora 

La fascia destra dell’Inter ha subito non pochi cambiamenti negli ultimi anni, in una sorta di maledizione che ha sempre portato la corsia esterna a finire per cambiare proprietario in un girovagare di interpreti che ha trovato poi la sua massima espressione con Achraf Hakimi nel secondo anno di Conte. Il marocchino è però rimasto a Milano una sola stagione prima di essere pagato a peso d’oro dal Paris Saint Germain, lì dove è andato a caccia di una Champions poi non arrivata nel dream team dei vari Mbappe, Neymar, Messi e Donnarumma.

dumfries ©LaPresse

Inzaghi e l’Inter hanno trovato però in Denzel Dumfries l’interprete giusto per sostenere al meglio il peso della fascia lasciata sguarnita da Hakimi, al netto di una prima fase di ambientamento iniziale. Il laterale olandese ha offerto qualità, forza fisica, gol e inserimento oltre che assist ben abbinati ad una fase difensiva certamente in miglioramento.

Calciomercato Inter, un laterale per il futuro: occhi su Mukiele come piano B

Mukiele © LaPresse 

Ampiamente promosso Dumfries nella sua prima stagione in nerazzurro, con il valore di mercato che è nettamente lievitato rispetto alla quindicina di milioni totali spesi dall’Inter per prenderlo dal PSV. Non mancano gli estimatori ma almeno un altro anno rimarrà in nerazzurro con il giovane Raoul Bellanova che potrebbe avere chance di crescita alle sue spalle.

Qualora però tra un anno dovesse partire Dumfries, e il laterale proveniente da Cagliari dovesse floppare, ecco che l’Inter potrebbe sondare il mercato tedesco dove l’osservato speciale potrebbe essere Nordi Mukiele. Si tratta di un terzino destro di enorme spinta e possanza fisica, classe 1997 e valutato sui 20 milioni di euro. L’esterno del Lipsia quest’anno ha messo a referto 2 gol e 5 assist complessivi ma ancora ampi margini di miglioramento.