Ha un anno per mettersi in mostra: sorpresa per il vice Barella

0
454

L’Inter resta sempre attentissima sul mercato del presente e del futuro. In particolare in vista dell’annata 2023/24 i nerazzurri potrebbero anche metter mano al centrocampo con un backup di Barella 

Tanti gli elementi già inseriti nella rosa di Simone Inzaghi per la prossima stagione, con particolare attenzione sia all’attacco, dove è tornato Romelu Lukaku, che al centrocampo dove sono arrivati il giovane Asllani e l’esperto Mkhitaryan, con mansioni, caratteristiche e ruoli ben differenti. Con Frattesi destinato ad altri lidi ciò che potrebbe mancare alla lunga all’Inter è invece un alter ego di Barella, che possa quindi offrire gioventù, corsa, dinamismo, mixando il tutto sia in interdizione che costruzione.

Nicolò Barella © LaPresse

Il centrocampista sardo di Inzaghi è stato al centro del progetto sin dai tempi di Conte, ha visto incrementare a vista d’occhio il suo valore ed anche con la Nazionale ha raccolto tante soddisfazioni, oltre che la delusione Mondiale. Se per la stagione ormai alle porte la situazione del centrocampo potrebbe rimanere anche questa, visti i tanti elementi ora presenti in rosa, alla lunga qualcosa potrebbe cambiare nei piani dell’Inter per l’annata seguente.

Calciomercato Inter, occhi sul Bologna per il prossimo anno: l’evoluzione di Dominguez

Dominguez ©LaPresse

L’Inter potrebbe approfittare della prossima stagione per osservare ancora meglio la crescita di alcuni giovani calciatori che hanno già ben impressionato in Serie A, per studiare poi in futuro eventuali colpi. Un elemento intrigante, nell’ottica del centrocampo, potrebbe essere Nico Dominguez, già nel recente passato accostato ai nerazzurri.

Il giovane argentino del Bologna è un centrocampista forte fisicamente, solido, duro, con una buona tecnica di base e grande dinamismo che ha tutte le capacità per abbinare un discreto piede alla corsa tanto quanto la quantità alla qualità. Un nome di prospettiva che con un altro anno di esperienza in Serie A potrebbe maturare ulteriormente e finire nei radar dell’Inter come alter ego, seppur leggermente diverso, di Barella. Il contratto di Dominguez è peraltro in scadenza 2024 e la valutazione si aggira sui 13/15 milioni.