Gagliardini e l’addio all’Inter: affare da 22 milioni di euro

0
820

Gagliardini nel mirino di un altro club di A. Ecco come può diventare possibile il seguente affare

Reduce dall’essersi lasciata sfuggire gli affari riguardanti Paulo Dybala e Gleison Bremer, l’Inter di Simone Inzaghi, pensa ora non soltanto alle possibili operazioni da dover attuare sul piano delle entrate ma anche a quelle in ottica uscita.

Gagliardini e l'addio all'Inter: affare da 22 milioni di euro
Roberto Gagliardini ©LaPresse

Ed ecco che tra questi, potrebbe esserci dentro anche il nome di Roberto Gagliardini. Nonostante il centrocampista ‘made in Italy’, sia riuscito a raccogliere durante la scorsa annata 24 presenze – condite tra l’altro da 2 gol e 2 assist – resta da dover dire che lo stesso classe ’94, negli ultimi anni appena trascorsi in nerazzurro, si è comunque reso protagonista di stagioni tutt’altro che esaltanti e proprio per questo, il giocatore ha dovuto far fronte da lì ad un minutaggio pressochè deludente. Negli ultimi mesi poi, oltre ad essersi parlato dell’eventuale ipotesi Torino per lui (nel caso in cui fosse andata in porto l’operazione Bremer) si è discusso – ed anche parecchio – a proposito del Monza e proprio questi ultimi, sembrano intenzionati a voler fare sul serio per il giocatore.

Calciomercato Inter, il Monza torna a bussare alla porta dei nerazzurri per Gagliardini: i dettagli

Calciomercato Inter, il Monza torna a bussare alla porta dei nerazzurri per Gagliardini: i dettagli
Roberto Gagliardini ©LaPresse

Il Monza è tornato a fare sul serio per Roberto Gagliardini e così facendo – nel caso in cui l’operazione dovesse appunto andare in porto – Adriano Galliani potrebbe garantirgli un triennale da 2 milioni netti a stagione (in sostanza 12 lordi complessivi). Al momento, il giocatore percepisce uno stipendio che si aggira intorno agli 1,5 milioni più bonus ma resta da dover fare comunque presente che ha un contratto che lo lega all’Inter sino al prossimo anno (e che di conseguenza si trova in scadenza). Gli attuali vice campioni d’Italia lo reputano tutt’altro che incedibile, anche se, d’altra parte, la sua uscita obbligherebbe comunque i nerazzurri a tornare forte sul mercato, in modo tale da poter rinforzare il proprio centrocampo. Il valore del cartellino del giocatore si aggira intorno ai 10 milioni. In tal caso dunque, si tratterebbe di un investimento complessivo attorno ai 22 milioni di euro.