Zanetti: “Per ora è un calciatore dell’Inter, ma il mercato è aperto”

0
50

Le dichiarazioni del vicepresidente dell’Inter, Javier Zanetti, alla luce delle domande sulla posizione del centravanti cileno da tempo in uscita

Intervenuto ai microfoni di un noto portale web cileno nelle vesti di vicepresidente dell’Inter, Javier Zanetti ha fatto il punto sulla situazione legata alla posizione – dentro o fuori – del centravanti nerazzurro Alexis Sanchez.

Javier Zanetti, vicepresidente dell’Inter ©LaPresse

Il fatto che il cileno abbia rifiutato le tante proposte ricevute nel corso delle ultime settimane non ha preoccupato Zanetti, il quale ha tenuto a precisare un piccolo quanto importante concetto: “Sanchez è stato chiamato in precampionato e si sta allenando in ritiro assieme a tutti gli altri. Per ora resta un calciatore dell’Inter, ma il mercato è aperto”.

Calciomercato, Sanchez resta sul mercato

Alexis Sanchez ©LaPresse

Permane dunque l’intenzione di lasciar andare un calciatore non più ritenuto indispensabile all’interno degli schemi del tecnico Inzaghi, ma le difficoltà non sono poche. La dirigenza nerazzurra vorrebbe promuovere una buonuscita significativa da 4 milioni di euro, ma Sanchez non ne vuole sapere almeno fin quando non avrà trovato la destinazione che fa per lui. Certo è che quei 7 milioni di ingaggio continuano a pesare terribilmente sulle casse societarie ed un deterioramento delle risorse in questa fase delicata di mercato è l’ultimo dei desideri della presidenza.