Venti milioni: il Psg tenta un altro affare con l’Inter

0
218

Il Psg torna a bussare alla porta dell’Inter e tenta di piazzare un altro affare assieme ai nerazzurri

Sono giorni indubbiamente caldissimi quelli ai quali è andata incontro l’Inter durante tutto il corso di quest’ultima settimana. Difatti, dopo non aver portato a termine gli affari riguardanti Dybala e Bremer, i nerazzurri hanno ora l’obbligo di dover dare una svolta: sia sul piano delle entrate che delle uscite.

 Venti milioni: il Psg tenta un altro affare con l'Inter
Beppe Marotta ©LaPresse

Tanti i temi ai quali gli attuali vice campioni d’Italia devono far fronte e proprio per questo, gli stessi nerazzurri, sono ormai da tempo a caccia di un nuovo centrale difensivo. L’obiettivo è quello di trovare un nuovo giocatore che riempia la casella lasciata ormai orfana da Andrea Ranocchia. Nonostante quindi, negli ultimi giorni si sia appunto parlato di gente come: Milenkovic, Akanji e per ultimo Demiral, in casa Inter, potrebbe presto spuntare fuori anche un altro nome; ed al momento, gli indizi riconducono a quello di Abdou Diallo del Psg.

Calciomercato Inter, spunta fuori l’idea Diallo: il Psg ci prova

Calciomercato Inter, spunta fuori l'idea Diallo: il Psg ci prova
Abdou Diallo ©LaPresse

Dopo essere stato – timidamente – cercato da Milan e Napoli, sia il Psg che Abdou Diallo, vanno ora a caccia di una nuova soluzione che renda soddisfatte entrambe le part. Da qui infatti, i parigini, hanno tentato – nelle ultime settimane – di piazzare la cessione del classe ’96; offrendolo in sostanza ad alcune squadre. Al momento, il difensore non rientra nei piani del neo tecnico Galtier e sapendo quindi che l’Inter è a caccia di un nuovo centrale – dopo che l’affare Bremer è ormai andato ‘in fumo’ – i campioni in carica di Francia potrebbero offrirlo anche agli stessi nerazzurri (coi quali erano da tempo in trattativa per Skriniar). Al momento, lo slovacco è stato bloccato e fin qui il Psg non ha minimamente rilanciato la propria offerta. Fatta tutta questa serie di premesse, Diallo viene valutato dall’intera dirigenza parigina per una cifra che si aggira – come minimo – intorno ai 20 milioni di euro e così facendo, l’Inter arriverebbe comunque a dire di no, in quanto valuta – al momento – altri profili low cost. Tra l’altro, lo stesso centrale difensivo vanta anche un ingaggio da 5 milioni di euro netti a stagione (cifra importantissima per un non titolare).