Ci prova l’Inter ma occhio alla Juve: rischio Bremer bis

0
499

La Juve va a caccia di un altro colpo per la difesa. Rischio Bremer 2.0 per l’Inter. I nerazzurri ora si cautelano

Dopo essersi aggiudicata la bellezza di ben cinque nuovi giocatori, la squadra di Simone Inzaghi, va a caccia di qualche altro colpo. Proprio per questo, gli attuali vice campioni d’Italia, per far sì che questa diventi un Inter quanto più competitiva possibile, sono ora tornati nuovamente forte sul mercato.

Inter in pressing ma la Juve tenta il blitz: rischio Bremer 2.0
Simone Inzaghi ©LaPresse

Difatti, dopo aver portato a termine le operazioni riguardanti Onana, Mkhitaryan – e da lì i prestiti di Kristjan Asllani, Romelu Lukaku e Raoul Bellanova – gli stessi nerazzurri, continuano ora a voler fare il punto della situazione anche sul proprio mercato ed è per questo, che la squadra di Simone Inzaghi, è a caccia ora di un nuovo difensore (anche se tutto questo potrebbe non bastare). Non a caso – durante questi ultimi tempi – l’Inter prova a chiudere una volta per tutte la questione Destiny Udogie ma sul giocatore, c’è ancora la forte ombra da parte della Juventus.

Calciomercato Inter, i nerazzurri pensano ad Udogie: c’è anche la Juventus su di lui

Calciomercato Inter, i nerazzurri pensano ad Udogie: c'è anche la Juventus su di lui
Destiny Udogie ©LaPresse

Stando infatti a quanto fatto presente dalla redazione di ‘Calciomercato.it‘, i nerazzurri, starebbero seriamente pensando a Destiny Udogie per la propria corsia di sinistra. Da qui – al momento – gli attuali vice campioni d’Italia – visti anche i recenti guai fisici accusati dal giocatore – starebbero nutrendo qualche dubbio di troppo verso la condizione atletica di Robin Gosens e proprio per questo, Marotta e soci sarebbero nuovamente tornati sul mercato. Sempre stando a quanto fatto presente dalla seguente testata giornalistica, il piano resta quello di offrire da qui una cifra che si aggiri come minimo intorno ai 10-12 milioni di euro più la contropartita tecnica di Cesare Casadei. Operazione alla quale l’Udinese risponderebbe probabilmente – ed eventualmente – con un ‘no’ secco, in quanto l’Inter vorrebbe comunque assicurarsi il diritto di recompra sul giovane centrocampista classe ’03. Nel frattempo, la Juventus resta lì dietro l’angolo. I bianconeri – d’altra parte – sono anch’essi molto interessati al ragazzo, al punto che vorrebbero accaparrarselo entro il 2023 come post Alex Sandro.