Caos Inter: “Non si può andare avanti così”

0
466

Il giornalista non ci sta e dice la sua in piena diretta tv. Ecco la considerazione nei confronti nell’Inter

Ancora altri soli sedici giorni e poi sarà nuovamente tempo di Serie A Tim. Difatti, quello che si prospetta ad essere il campionato, è sicuramente una delle competizioni più intriganti di questi ultimi anni. Diciamo questo perchè, ad aver messo nuovamente piede in Italia, chi più chi meno, ci hanno pensato giocatori del calibro di Romelu Lukaku, Paul Pogba ed in seguito altri nuovi volti come quello di Angel Di Maria.

Caos Inter: "Non si può andare avanti così"
Beppe Marotta ©LaPresse

Da qui, sarà infatti nel prossimo 13 agosto che i nerazzurri metteranno piede in quel del ‘Via Del Mare’ proprio per poter affrontare la compagine neopromossa del Lecce. Nel frattempo, nonostante sia ancora tempo di pre-campionato, sono tante le voci di mercato nelle quali si trova attualmente al centro l’Inter di Simone Inzaghi. Proprio per questo, a dire la sua in piena diretta tv, ci ha pensato questa volta anche e soprattutto Franco Vanni.

Inter, Vanni si espone e dice la sua: “I nerazzurri non possono andare avanti in questo modo”

Inter, Vanni si espone e dice la sua: "I nerazzurri non possono andare avanti in questo modo"
Franco Vanni (Screnshoot sito ufficiale Calciomercato.it)

Dopo essere intervenuto nel bel mezzo della diretta di ‘Calciomercato.it‘ – in onda su ‘TvPlay’ – Franco Vanni ha da lì così esordito: “La situazione dell’Inter è assai complicata. Visto anche quanto accaduto con Bremer, i nerazzurri sono ora ancor più obbligati a vendere un loro importante giocatore entro il 30 giugno del prossimo anno. Per quanto riguarda Skriniar invece, le cose tra loro ed il Psg restano del tutto aperte. Insomma, i nerazzurri stanno replicando quanto accaduto lo scorso anno con Hakimi e Lukaku“. Sono state queste le prime parole rilasciate dal giornalista ma poi, dopo aver fatto tutta questa serie di premesse, ha poi così concluso: “L’Inter, nell’ultimo decennio, è stato il club europeo che ha investito più di tutti pur di sopperire alle proprie perdite. La società ha messo sul tavolo fior di soldi. I nerazzurri non possono quindi andare avanti così’.