Conte: “Io e Mourinho abbiamo un obiettivo in comune”

0
22

Inter, i due grandi ex allenatori nerazzurri si affronteranno domani a Tel Aviv in un’amichevole che promette scintille

Antonio Conte ©LaPresse

I due grandi ex allenatori vincenti della squadra nerazzurra, uno ancora molto amato nonostante siano già passati 12 anni da quell’impresa e l’altro che è stato solo di passaggio, ma che comunque ha riportato lo Scudetto al club milanese, si affronteranno domani a Tel-Aviv in un’amichevole che promette scintille.

Roma-Tottenham non sarà solo una gara di calcio, ma anche una sfida tra due allenatori che non si sono mai amati, ma che pare abbiano finalmente deciso di sotterrare l’ascia di guerra.

Antonio Conte ha voluto esprimere parole positive per il suo ‘rivale’ e ha dichiarato: “Con José abbiamo un rapporto di reciproco rispetto, la storia del calcio ha dimostrato quello che siamo. In passato, comunque, sia io che lui abbiamo avuto problemi anche con altri tecnici. Abbiamo la massima stima l’uno dell’altro. Domani ci saluteremo in modo normale. La Roma e noi abbiamo lo stesso obiettivo: contrastare le superpotenze che comandano in Inghilterra e in Italia. Entrambi stiamo lavorando bene e quindi può essere un buon paragone. Noi ce la dobbiamo vedere con Manchester City, Liverpool, Arsenal, Manchester United, mentre i giallorossi con squadre importanti come Inter, Milan e Juve”.