Lukaku riapre e Barella firma il pari: Inter di rimonta anche col Lione

0
84

L’Inter fa 2-2 a Cesena contro il Lione nella quarta amichevole di questa pre-season. Francesi avanti di due gol, poi la rimonta nerazzurra firmata Lukaku e Barella

L’Inter ancora di rimonta, col Lione come con il Monaco: da 2-0 a 2-2. Stavolta le reti nerazzurre portano la firma di Lukaku e Barella.

Inter-Lione, Barella abbracciato da Lautaro dopo il 2-2 ©LaPresse

Inter con scarsa verve nel primo tempo, i francesi passano alla mezz’ora con Lacazette su cross di Paqueta. L’ex attaccante dell’Arsenal sfrutta una dormita di de Vrij portando avanti la formazione di Bosz, che trova il raddoppio a inizio ripresa con Cherki dopo il palo di Aouar. A innescare il tutto, commettendo però fallo su Bastoni, ancora l’ex Milan.

Sotto di due reti, la squadra di Inzaghi – che nella ripresa getta nella mischia anche Skriniar, travolto in ogni occasione dal boato dei tifosi presenti all’Orogel di Cesena – rialza la testa trovando appena un minuto dopo con Lukaku, male nei primi 45′, il gol che riapre i giochi: il belga trasforma di potenza, nel suo stile insomma servito da Dimarco. Un quarto d’ora dopo arriva il pari con lo ‘scavetto’ di Barella al termine di un grande contropiede: l’assist per la mezz’ala sarda è di Lautaro. Inter promossa solo a metà, bene Onana (alla prima da titolare) che nel finale compie un super intervento evitando il ko. Sabato prossimo contro il Villarreal l’ultima uscita prima dell’esordio in campionato in casa del Lecce.

INTER-LIONE 2-2
31′ Lacazette, 50′ Cherki (L), 51′ Lukaku (I), 65′ Barella (I)

INTER (3-5-2): 24 Onana (81′ 21 Cordaz); 33 D’Ambrosio (58′ 36 Darmian), 6 De Vrij, 95 Bastoni (58′ 37 Skriniar); 2 Dumfries (12 Bellanova), 23 Barella (74′ 5 Gagliardini), 77 Brozovic (74′ 14 Asllani), 20 Calhanoglu (58′ 22 Mkhitaryan), 32 Dimarco (74′ 8 Gosens); 90 Lukaku (68′ 9 Dzeko), 10 Lautaro (68′ 11 Correa). A disposizione: 1 Handanovic, 46 Zanotti, 47 Fontanarosa, 50 Casadei. All.: Inzaghi.

LIONE (4-3-3): 1 Lopes; 27 Gusto, 23 Mendes, 4 Lukeba, 3 Tagliafico (71′ 12 Henrique); 24 Lepenant, 8 Aouar, 10 Paquetà (77′ 9 Dembélé); 20 Tete (46′ 18 Cherki), 91 Lacazette (82′ 11 Kadewere), 7 Toko-Ekambi (82′ 26 Barcola). A disposizione: 30 Pollersbeck, 35 Riou, 2 Diomandé, 21 Da Silva, 32 El Arouch. All.: Bosz

AMMONITI: 21′ Dumfries, 33′ Toko-Ekambi, 36′ Brozovic, 40′ Bastoni, 46′ Paqueta