Niente Juve e firma con l’Inter: erede Dzeko a costo zero

0
1481

Edin Dzeko ha un altro anno di contratto da 5,5 milioni di euro netti. L’Inter potrebbe pensare di sostituirlo con un big della Premier

Questa che inizierà a breve sarà la seconda ma forse anche l’ultima stagione all’Inter di Edin Dzeko. I nerazzurri lo avrebbero ‘liberato’ già nella sessione di mercato ancora in corso, come noto con l’intento di fare spazio a Paulo Dybala, ma il bosniaco non ne ha voluto sapere rifiutando qualsiasi offerta, inclusa quella della Juventus.

Edin Dzeko

Se Lukaku dovesse restare, attraverso un altro anno di prestito, ecco che per la successione di Dzeko l’Inter potrebbe rivolgersi al mercato dei giocatori in scadenza di contratto. Un mercato sempre ghiotto di occasioni, che al momento – per esempio – annovera un certo Roberto Firmino. Al di là delle ultime dichiarazioni di Klopp, l’attaccante brasiliano non è più al centro dei piani del Liverpool e dello stesso allenatore tedesco anche se ieri ha giocato dall’inizio la sfida di Community Shield vinta 3-1 contro il Manchester City di Guardiola.

Calciomercato Inter, Firmino grande occasione: ‘pericolo’ Juventus

Roberto Firmino ©LaPresse

Firmino ha un grande ammiratore in casa Inter, Piero Ausilio. Il Ds lo segue attentamente fin dai tempi in cui indossava la maglia dell’Hoffenheim, se non prima. Il quasi 31enne è attaccante ‘moderno’ un po’ in fase calante, ma zero – potendo sfruttare il Decreto Crescita – sarebbe un colpo di grande livello. Naturalmente occorre che non lasci il Liverpool questa estate – ora sarebbe nel mirino della Juventus – e che poi non rinnovi il contratto. L’Inter potrebbe offrire a Firmino, autore in carriera di 155 gol e 110 assist, un triennale da 5 milioni netti a stagione.