“Perché ho scelto la Juve”: Bremer fa arrabbiare i tifosi dell’Inter

0
249

In conferenza stampa Bremer ha spiegato perché ha scelto di andare alla Juventus. Il difensore era una priorità dell’Inter

Vigilia di Serie A anche in casa Juventus, dove oggi è stato presentato alla stampa Gleison Bremer, che i bianconeri hanno ‘soffiato’ all’Inter investendo la bellezza di 50 milioni di euro bonus inclusi.

Gleison Bremer in conferenza stampa

Il giocatore ha esordito motivando la scelta di andare nell’altra squadra di Torino, non tenendo fede all’accordo che aveva con i nerazzurri: “Ho parlato con il mio procuratore e con diverse società. La Juventus è stata la squadra che mi ha colpito di più negli ultimi anni, ha vinto di più. Era giusto venire qui, una società che vuole vincere sempre, sono contento che sia andata così“. Dichiarazioni che ha fatto arrabbiare molti tifosi dell’Inter, scatenati sui social…

ALLEGRI – “Ho parlato un po’ con il mister, condividiamo la stessa mentalità, vuole sempre vincere ed è ambizioso”.

CHIELLINI – “Mi ha detto che non devo farmi condizionare a livello mentale sul passaggio alla difesa a 4. Sto lavorando tanto, sto guardando dei video per adattarmi il più in fretta possibile e non fare fatica in campionato. Gli ho chiesto se potevo prendere la sua maglia numero 3 e mi ha detto di sì, senza alcun problema”.

Il difensore ha poi voluto anche inviare un messaggio al commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini al quale ha spiegato la sua scelta: “La Juve ha dei calciatori brasiliani e questo mi aiuterà ad arrivare in Nazionale. Ho parlato con Danilo e Alex Sandro, mi stanno aiutando. Non è semplice essere convocato nella Nazionale brasiliana, ho fatto una grande stagione l’anno scorso e non sono stato comunque convocato. Non sarà facile ripeto, anche se ho aumentato il mio livello”.