Anche Lukaku lo raccomanda: si rafforza l’asse Inter-Chelsea

0
628

Il consiglio del belga avvicina ancor di più Inter e Chelsea sul mercato, a Marotta spetta la mossa per il difensore naturalizzato inglese

Il via libera dell‘Inter per Casadei avrebbe di fatto suggellato il profondo rispetto reciproco e il fiuto per gli affari tra il club nerazzurro e la controparte inglese del Chelsea, con cui si è lavorato duramente per far accasare ancora una volta Romelu Lukaku al gruppo di Inzaghi.

Trevoh Chalobah, fratello di Nathaniel ©LaPresse

L’asse tuttavia non accenna ad arrestare la propria produttività sul mercato e non si tratta solo di Dumfries, stuzzicante esterno destro agli occhi di Tuchel. Stando a quanto riportato dai colleghi inglesi dell’Evening Standard, il centravanti belga in prestito all’Inter avrebbe raccomandato personalmente alla dirigenza nerazzurra di stringere la presa su Trevoh Chalobah.

Sebbene il difensore (fratello del più esperto Nathaniel, anch’egli di proprietà Chelsea) preferisca restare dove si trova, un’operazione di trasferimento in prestito gli garantirebbe la possibilità di giocare qualche minuto in più in Serie A piuttosto che sprofondare ulteriormente nel baratro dei dimenticati del tecnico tedesco. Specialmente nel caso in cui dovesse concretizzarsi la trattativa dei ‘Blues’ per il giovane francese Fofana di proprietà del Leicester City. Secondo gli ultimi aggiornamenti, quest’ultima sarebbe bloccata dai continui rifiuti del club delle midlands alle offerte da circa 70 milioni di sterline pervenute.

Calciomercato, Trevor Chalobah indiziato per il posto vacante in difesa

Trevoh Chalobah ©LaPresse

Già parte dell’organico della Nazionale inglese Under-21, Chalobah è da molti un’alternativa preferita al buon Acerbi che – sebbene sia anch’egli uno dei pezzi grossi della Nazionale maggiore di Mancini – non può fare dell’età un vanto. Anche Akanji, in ogni caso, resta in attesa di conoscere gli sviluppi di mercato relativi al sodalizio nerazzurro in questa delicata fase di fine sessione.