Assalto a Dimarco: via libera Inter a questa cifra

0
371

Complici anche le difficoltà di Gosens, Dimarco sta diventando sempre più importante per l’Inter di Inzaghi. Pericolo Premier League

E’ maturato molto e Gosens continua a trovare difficoltà, questi in sintesi i motivi che spingono e potranno spingere Inzaghi a puntare sempre di più su Federico Dimarco. Oggi il ragazzo cresciuto a pane e Inter è a tutti gli effetti un quasi titolare della squadra nerazzurra che stasera affronterà lo Spezia al ‘Meazza’.

Dimarco in azione ©LaPresse

Ovviamente i progressi del classe ’97, che lo scorso dicembre ha prolungato il contratto fino a giugno 2026, sono sotto gli occhi di tutti. Di proprio tutti, tanto che non si esclude qualche assalto dall’estero per il suo cartellino in questa ultima fase di calciomercato. Dicendo estero, intendiamo Premier League. Nella fattispecie club di medio-alta fascia del massimo campionato inglese, club ricchi che possono far vacillare i nerazzurri, sempre bisognosi di fare cassa per le esigenze ormai note a chiunque, garantendo al calciatore un sostanzioso aumento di ingaggio rispetto all’attuale milione e mezzo netto.

Calciomercato Inter, 30 milioni per l’addio a Dimarco

Dimarco e Lukaku ©LaPresse

Esterno di ruolo, ma Inzaghi lo vede meglio da centrale, Dimarco è destinato comunque a rimanere a Milano. L’Amministratore delegato Marotta e il resto della squadra mercato dell’Inter potrebbero ragionare su una sua cessione solo di fronte a una offerta davvero vantaggiosa. Diciamo pure irrinunciabile, da 30 milioni di euro.