Fair Play Finanziario: non solo Inter e Roma chi rischia di più è il Barcellona

0
37

Inter, le nuove regole del Fair Play Finanziario già messe in discussione dopo le mosse del Barcellona per aggirarle

Uefa

Come è risaputo Inter e Roma e non solo, sono sotto la lente di ingrandimento della Uefa per il Fair Play Finanziario e rischiano di dover limitare ulteriormente il mercato, visto che nel periodo di riferimento 2020/21 non sono riusciti a rimanere perfettamente nei parametri.

Il quotidiano Marca ha però voluto guardare in casa propria, nella Liga e ha indicato un ben preciso club che sta rischiando molto di più delle due squadre italiane. Nei giorni in cui si sono svolti i sorteggi delle coppe europee, ci sono state anche delle discussioni all’interno di ECA e UEFA per capire se la tattica utilizzata in estate dal club spagnolo, costituita da leve economiche, non fosse conforme alle regole del nuovo FPF.

Infatti alcuni club hanno chiesto delucidazioni alla UEFA, se questa operazione non sia stata fatta per evitare le nuove disposizioni, oppure se è applicabile anche da tutti gli altri club europei. Come succede spesso e come diceva un vecchio proverbio: fatta la legge trovato l’inganno e quindi, ci sono già problemi ancora prima che il nuovo FPF entri in vigore. Qualora la decisione della UEFA in merito all’utilizzazione di queste metodologie per ‘aggirare’ il problema fosse negativa, per il club spagnolo potrebbe cominciare un periodo molto difficile e problematico.