Meno due al derby: le ultime da Appiano su Correa

0
33

Cosa c’è dietro al cambio di Correa con la Cremonese e tutto quello che filtra ad Appiano in vista del derby. Il punto sulle condizioni dell’argentino

Dopo essere stato costretto a lasciare necessariamente il campo nel bel mezzo del match andato in scena contro la Cremonese – e visto anche l’infortunio di Lukaku – le condizioni di Joaquìn Correa hanno subito allarmato migliaia e migliaia di tifosi interisti.

Meno due al derby: le ultime da Appiano su Correa
Joaquìn Correa ©LaPresse

Tutto questo, in virtù del fatto che il derby è ormai alle porte, ed Inzaghi in primis – così come tutto il resto dei supporters dell’Inter – non se la sente minimamente di rinunciare obbligatoriamente al ‘Tucu’ – oltre che al belga – per la sfida contro i ragazzi di Pioli. Ancora altri due giorni quindi e poi sarà nuovamente tempo di derby; chiaramente con le due squadre che sono già pronte a darsi battaglia (proprio come accaduto durante la passata stagione). Nel frattempo, ecco tutto ciò che filtra da Appiano in merito alle condizioni di Joaquìn Correa.

Inter, ecco le condizioni di Correa in vista del derby: la situazione da Appiano

Inter, ecco le condizioni di Correa in vista del derby: la situazione da Appiano
Joaquìn Correa ©LaPresse

Stando infatti a quanto riportato da ‘Tuttosport’ in mattinata, l’Inter può tirare un sospiro di sollievo, in quanto, Joaquìn Correa, nella giornata di ieri ha effettuato un lavoro di scarico alla ‘Pinetina’ insieme a chi ha giocato contro la Cremonese dal 1′. Da qui poi – sempre stando a detta di quanto fatto presente dalla seguente testata giornalistica – si è trattato solamente di alcune noie muscolari e resta quindi tutto smaltito (con qualche ora di riposo chiaramente); al punto che, il ‘Tucu’, da oggi si allenerà regolarmente con i propri compagni. L’ex laziale, resta quindi in forte ballottaggio con Edin Dzeko per far coppia dal 1′ con Lautaro e si candida così ad una possibile partenza nell’undici titolare che affronterà il Milan. Pertanto, l’unico infortunato della rosa resta quindi Romelu Lukaku al momento.