Conte all’improvviso: “Con l’Inter ho perso una finale ma…”

0
32

Antonio Conte esce allo scoperto e torna a dire la sua sull’Inter e non solo. Tutti i temi approfonditi dall’ex tecnico nerazzurro

Ancora un altro giorno di tempo e poi sarà direttamente da lì che sia Inter che Tottenham ‘bagneranno’ il proprio esordio in Champions League. Nel frattempo però, ad aprire le danze questa sera, ci penseranno – dapprima – JuventusMilan; entrambe impegnate con due avversarie di tutto rispetto; vale a dire Psg e Salisburgo.

Conte all'improvviso: "Con l'Inter ho perso una finale ma..."
Antonio Conte ©LaPresse

Da qui poi, ad aver ‘inaugurato’ questa nuova competizione, che si appresta soltanto a dover prendere il via, ci ha pensato nella giornata di oggi – oltre al solito Simone Inzaghi chiaramente, il quale ha parlato dell’impegno di domani con il Bayern Monaco – anche l’ex tecnico nerazzurro Antonio Conte. Ed è stato così che l’attuale allenatore degli ‘Spurs’, ha deciso di uscire allo scoperto durante la propria conferenza stampa e di parlare a proposito della sua avventura trascorsa all’Inter (oltre che alla sfida di domani che vedrà impegnati Tottenham e Olympique Marsiglia).

Conte dice la sua e si fa sentire: “Inter? Con loro ho perso una finale, ma voglio vincere anche in Europa”

Conte dice la sua e si fa sentire: "Inter? Con loro ho perso una finale, ma voglio vincere anche in Europa"
Antonio Conte ©LaPresse

Difatti, nel mentre Antonio Conte è intervenuto durante il corso della propria conferenza stampa – e dopo aver fatto tutte le dovute premesse sul match di domani tra l’altro – lo stesso tecnico degli ‘Spurs’ ha poi così concluso: ” So perfettamente quanto sia difficile alzare un trofeo in Europa, specie in Champions League. È importante, ma chiaramente, hai più probabilità di riuscire a vincere se alleni una squadra che è abituata a vincere. Per esempio, due anni fa, con l’Inter, abbiamo perso la finale di Europa League contro il Siviglia, ma nella mia testa, c’è la volontà di arrivare a vincere anche in Europa. So che è dura, ma allo stesso tempo ho questa ambizione”.