Svolta in arrivo, l’Inter dice addio a DigitalBits: tutti gli scenari

0
276

L’Inter non ci sta e si appresta a dire addio a DigitalBits. Ecco tutti i possibili scenari in merito a questa vicenda

Dopo aver sottoscritto un contratto con l’Inter durante questi ultimi anni, l’importante azienda di criptovalute – reduce dal non aver provveduto a saldare alcune rate nei confronti dei nerazzurri negli gli scorsi mesi tra l’altro – ha praticamente messo la ‘Beneamata’ con le spalle al muro; ed ora le cose incominciano a prendere una piega del tutto diversa.

Svolta in arrivo, l'Inter dice addio a DigitalBits: tutti gli scenari
Barella in azione ©LaPresse

Difatti, dopo aver preso atto del mancato versamento della cifra concordata ad inizio stagione – e prevista poi entro fine giugno – assieme alla Digitalbits, l’Inter – seppur abbia tra l’altro provveduto a far sparire negli scorsi mesi l’attuale main sponsor dalle divise della Primavera e della squadra femminile – pensa a nuove ed eventuali ipotesi. Ed ecco quindi, che incominciano a prendere forma altri ed ipotetici scenari.

Inter, caso DigitalBits: i nerazzurri confidano nella separazione ancor prima del Mondiale

Inter, caso DigitalBits: i nerazzurri confidano nella separazione ancor prima del Mondiale
Maglia da gara home Inter 2022-23 ©LaPresse

Seppur questa sera, in occasione del match con il Bayern Monaco, ci sarà ancora lo sponsor DigitalBits sulla divisa degli attuali vice campioni d’Italia – e stando anche a quanto fatto presente dal ‘Corriere dello Sport’ – i nerazzurri sono già da tempo alla ricerca di un nuovo partner e tutto quello che si augurano, è che questa svolta arrivi quanto prima possibile (addirittura precedentemente al Mondiale). Da qui però, nel caso in cui l’Inter, dovesse individuare un altro marchio, pronto a farsi avanti già nelle prossime settimane, la rivoluzione sarà a quel punto immediata.