Altro che Serie C: Inter pronta a blindarlo fino al 2025

0
25

La sorprendente prestazione in Youth League del giovane terzino ha drizzato le antenne della dirigenza nerazzurra, ora la firma è vicina

Prima che l’Inter mettesse il sigillo sulla buona prestazione in Champions League contro il Viktoria Plzen, la formazione Primavera allenata da Chivu asfaltava l’Under-19 avversaria in un match senza storia chiuso nel giro di mezz’ora.

L’Inter Primavera campione d’Italia lo scorso anno ©LaPresse

Assoluto protagonista è stato l’esterno sinistro Andrea Pelamatti, classe 2004, fresco di una doppietta sublime. Il calciatore, ancora minorenne, non è ancora legato al suo club da alcun contratto professionistico ma allo scoccare della maggiore età il prossimo ottobre, l’Inter avrebbe intenzione di garantirgli un accordo fino al 2025.

L’occasione è ghiotta ambo le parti: da un lato la dirigenza nerazzurra si assicurerebbe un altro potenziale futuro gioiello, dall’altra lo stesso Pelamatti avrebbe la chance di crescere ancora o in Primavera o in prestito presso altre realtà del calcio nostrano. Ad aver mostrato interesse sono infatti già alcuni big club di Serie C, categoria in cui si è soliti lanciare le giovani leve per portarle a maturazione.