Settima giornata Serie A: designato l’arbitro di Udinese-Inter

0
21

Designato l’arbitro di Udinese-Inter, gara valida per la 7′ giornata di Serie A 

Durante questi ultimissimi minuti, sono state rese note le designazioni arbitrali della prossima giornata di Serie A. Sale ora l’attesa nello scoprire a chi sarà stata affidata Udinese-Inter, gara valevole per la settima giornata di campionato.

Settima giornata Serie A: designato l'arbitro di Udinese-Inter
Arbitri Serie A Tim ©LaPresse

Per questa sfida infatti – con calcio d’inizio fissato alle ore 12:30 di domenica prossima – è stato scelto Paolo Valeri come giudice di gara. A lui il compito di dirigere quella che sarà la settima sfida consecutiva di campionato per entrambe le squadre. Da un lato troviamo la squadra di Andrea Sottil; la quale sta vivendo un vero e proprio momento d’oro, in quanto si trova soltanto a -1 dal primo posto – e reduce tra l’altro da una confortante vittoria maturata per 1-3 contro il Sassuolo – mentre dall’altra parte ci sarà la squadra capeggiata da Simone Inzaghi; reduce da un’importantissima vittoria – anche per come è arrivata più che altro – fatta registrare contro il Torino per 1-0.

Udinese-Inter, arbitra Valeri: i precedenti con entrambe le squadre

Udinese-Inter, arbitra Valeri: i precedenti con entrambe le squadre
Paolo Valeri ©LaPresse

Fischietto tutto romano per l’occasione. Infatti, a dirigere il match sarà proprio Paolo Valeri. L’arbitro della sezione di Roma 2 ha già condotto in passato sia i bianconeri che la ‘Beneamata’ ed il bilancio, in questo preciso momento, promette bene soltanto per uno dei due club. Difatti, il direttore di gara, ha già arbitrato in ben 36 circostanze i nerazzurri; con tanto di 20 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte. Situazione del tutto inversa invece per l’Udinese di Andrea Sottil, i quali, hanno già incontrato Valeri in passato; collezionando di fatto 2 vittorie, 7 pareggi e 10 sconfitte. A coadiuvarlo questa volta però, ci saranno Palermo e Mokhtar. Quarto uomo designato Sacchi e al VAR ci sarà direttamente la coppia Aureliano–Galetto.