Continua la caccia al difensore: Guardiola lo strappa all’Inter

0
13

Il centrale è uno degli obiettivi più caldi di PSG e Chelsea ma alla corsa si aggiunge anche il City di Guardiola, l’Inter dovrà ragionare 

L’Inter sta attraversando un periodo di forma negativo, costellato da prestazioni sottotono e risultati deludenti. A pagarne le spese non è soltanto il tecnico Inzaghi ma anche qualche individualità che non sembra essere ancora scesa in campo con la giusta mentalità vincente di chi punta all’obiettivo Scudetto.

Skriniar e Correa ©LaPresse

Tra gli incriminati principali non c’è soltanto il portiere nonché capitano Handanovic ma anche il motorino Barella (che contro l’Udinese ha accennato ad una flebile ripresa) e il centrale Alessandro Bastoni, reduce da una mezz’ora devastante dal punto di vista tecnico e mentale. E chi sembra risentire dell’umore negativo è anche Milan Skriniar che da trascinatore del trio difensivo è ridotto a fare la voce grossa in solitaria. Fortuna che l’innesto di Acerbi sta funzionando, per quel poco che si può dire di positivo.

Calciomercato, Skriniar obiettivo (anche) del Manchester City

Milan Skriniar ©LaPresse

Al di là delle prestazioni, quello del difensore slovacco resta comunque un profilo ancora molto ambito a livello internazionale. Dopo le pressioni insistenti del Paris Saint-Germain in estate, risultato vicinissimo al suo cartellino in varie occasioni, non lo ha mollato un secondo neppure il Chelsea. Ed oggi a queste due big si aggiunge anche il Manchester City, forte di una rosa eccezionale e di un tecnico estremamente ambizioso.

Nel caso in cui le promesse con la dirigenza venissero rotte e Skriniar non dovesse rinnovare il suo contratto con l’Inter in scadenza nel 2023, stando a quanto riportato da ‘All Football’, Guardiola affonderebbe le sue mani con certezza a mezzo di un pre-accordo da sciogliere la prossima estate.