Interlive | Tensione nello spogliatoio: senatori ‘contro’ Inzaghi

0
745

Scontro verbale all’intervallo di Udinese-Inter nello spogliatoio nerazzurro. Alcuni senatori della squadra hanno preso le difese del loro compagno

“Il feeling con la squadra è lo stesso della scorsa stagione” ha detto ieri Inzaghi dopo la brutta sconfitta contro l’Udinese, già la quarta in questo inizio di stagione. Le cose non stanno esattamente così, come raccolto da Interlive.it il rapporto tra l’allenatore piacentino e una buona fetta della squadra sarebbe piuttosto precario. Le prestazioni sul campo, gli atteggiamenti e i risultati ottenuti fin qui sono testimoni di una situazione deficitaria. La squadra gioca male, appare svuotata, è poco concentrata e spesso messa male in campo.

inzaghi udinese inter bastoni
Simone Inzaghi ©LaPresse

Inzaghi sembra aver perso il ‘controllo’ dello spogliatoio, non vogliamo dire che i calciatori giochino contro di lui ma da quanto appreso c’è sfiducia (e non da ieri…) nel suo operato e malcontento per le sue scelte. Comprese le ultime alla ‘Dacia Arena’, con gli alquanto discutibili cambi di Bastoni e Mkhitaryan alla mezz’ora del primo tempo. Nelle interviste post match il tecnico interista ha fatto intendere che le sostituzioni sono state fatte anche per motivi tecnici, quindi non solo perché tutti e due ammoniti. Specie quella di Bastoni, che in panchina non ha nascosto il suo disappunto, con Gosens che ha provato a placarlo.

Si è sfiorato lo ‘scontro’, poi – come risulta a Interlive.it – avvenuto nello spogliatoio, all’intervallo. Uno scontro verbale, quello tra Inzaghi (il quale gli ha rivolto accuse ben precise) e il centrale di Casalmaggiore che in questo avvio di stagione è stato più volte messo in discussione a vantaggio di Dimarco.

Udinese-Inter, ‘scontro’ con Inzaghi: i senatori dalla parte di Bastoni

Bastoni Udinese Inter scontro Inzaghi
Bastoni in azione ©LaPresse

Alcuni ‘senatori’ della squadra, vedi Handanovic e Brozovic, avrebbero preso le difese del loro compagno, a conferma della ‘tensione’ che in questo momento si vive in casa nerazzurra, che c’è tra Inzaghi e i giocatori più importanti di un’Inter che le sta sfuggendo di mano.