Una stella in più in cielo un cuore nerazzurro in meno sulla terra: addio a Bruno Arena

0
63

Inter, un altro lutto in casa nerazzurro se ne è andato il comico Bruno Arena che con Max Cavallari ha fatto parte del duo ‘I fichi d’India’

Bruno Arena ©LaPresse

Non terminano i lutti in casa Inter, dopo che nella giornata di ieri ci ha lasciato l’ex dirigente Giancarlo Beltrami. La sua carriera di direttore sportivo nel club nerazzurro iniziò nel 1977 sotto il presidente Ivanohe Fraizzoli e proseguì anche dal 1984 al 1993, con il successivo proprietario della squadra meneghina Ernesto Pellegrini.

Come scrivevamo, purtroppo anche oggi dobbiamo assistere ad un’altra dipartita, anche se non è un dirigente ma un tifoso nerazzurro e un bravissimo attore e cabarettista, che insieme a Max Cavallari ha formato per anni il duo comico ‘Fichi d’India’.

Bruno Arena ci ha lasciato all’età di 65 anni. Nel 2013, mentre stava registrando una puntata di Zelig ebbe un aneurisma e fu costretto a ritirarsi dalle scene. Un anno dopo, nel 2014 venne accolto da una standing ovation allo stadio Meazza prima di Inter-Bologna e fu un momento molto toccante ed emozionante sia per lui che per gli spettatori allo stadio.

L’attore era nato a Milano il 12 gennaio 1957 e dal 1988, insieme appunto a Max Cavallari, aveva fondato ‘I fichi d’India’ e dal loro debutto nel 1994 nel programma ‘Yogurt’ trasmesso su Italia 1 hanno fatto divertire gli italiani con le loro battute e la loro simpatia.