Ancelotti fa spesa all’Inter: pronti 70 milioni

0
465

Barella ha conquistato il Camp Nou con una prestazione di grande livello nel pareggio pirotecnico per 3-3 contro il Barcellona. Serata da favola e ancora occhi dalla Spagna su di lui 

Il legame tra la Spagna e l’Inter si è rafforzato quest’anno col doppio confronto di Champions contro il Barcellona che ha regalato grandi soddisfazioni alla squadra di Simone Inzaghi. Vittoria in casa per 1-0 e pareggio esterno al Camp Nou per 3-3 con l’impresa sfiorata in un finale concitato e spettacolare. Una gara quella di ritorno in Catalogna che ha messo in luce la caparbietà dell’intero ambiente meneghino e il talento di alcuni singoli di primo livello. Uno tra i tanti Nicolò Barella, polmoni e motore del centrocampo nonché autore del gol del momentaneo 1-1 ad inizio ripresa che ha di fatto dato il via alla serata magica dell’Inter.

Ancelotti ci prova per Barella
Nicolò Barella ©LaPresse

Un gol da grande centrocampista per Barella che torna di prepotenza a far parlare di se in un match di cartello e al cospetto di un pubblico importante. Un nome il suo che rischia di circolare anche in ottica calciomercato.

Calciomercato Inter, Barella nel mirino di Ancelotti: exploit al Camp Nou

Ancelotti ci prova per Barella
Carlo Ancelotti © LaPresse

La prestazione da leader di Barella non è passata inosservata agli occhi dei top club e in particolare di un suo grande estimatore. Secondo quanto evidenziato dai colleghi di ‘Calciomercatoweb.it’ lo stesso centrocampista dell’Inter sarebbe uno degli osservati speciali di Carlo Ancelotti obiettivo da sempre seguito in casa Real Madrid. Il tecnico di Reggiolo lo stima molto e vorrebbe portarlo nella capitale spagnola.

Stando a quanto riportato il club di Florentino Perez starebbe pensando ad una proposta tra i 60 e i 70 milioni da presentare alla società del patron Zhang, che però valuta il calciatore più di 80 milioni. Al netto del rapporto d’amore fortissimo che intercorre tra l’Inter e il proprio gioiello, va comunque evidenziato come un’eventuale chiamata del Real Madrid, visto il blasone potrebbe anche stuzzicare.